ATTENZIONE: QUESTO ANTINFIAMMATORIO RITIRATO DA TUTTE LE FARMACIE. CONTROLLA NEL TUO SCAFFALE, ECCO IL LOTTO DI RIFERIMENTO

Il farmaco in questione è SALAZOPYRIN, una specialità medicinale utilizzata nel trattamento di patologie infiammatorie intestinali come retto-colite ulcerosa, morbo di Crohn e artrite reumatoide con interessamento intestinale.

La Società Pfizer ha segnalato il ritiro volontario di un lotto di antinfiammatori a scopo preventivo poiché, da analisi di controllo effettuate, sono risultati non conformi ad alcune specifiche tecniche. medicinale in questione si chiama SALAZOPYRIN EN*100CPR 500MG – AIC 012048031“. Il lotto “incriminato” è il n. 5079875B scad. 8/2018.

“La Società Pfizer – riporta il sito ‘Sportello dei Diritti’ – ha comunicato che sta provvedendo al ritiro cautelativo volontario dal mercato del lotto n. 5079875B scad. 8/2018 della specialità medicinale SALAZOPYRIN EN*100CPR 500MG – AIC 012048031″.

Il provvedimento, a scopo cautelativo, ha spiegato il presidente dello “Sportello” Giovanni D’Agata, si è reso necessario in quanto sarebbe stato rilevato un valore fuori specifica nel test di dissoluzione del prodotto che si evidenzia a 36 mesi di stabilità. Per questo motivo la Società Pfizer ha invitato a sospendere immediatamente la dispensazione del suddetto lotto e le confezioni eventualmente al momento giacenti in farmacia, dovranno essere immagazzinate in area sicura e predisposte per lo smaltimento.

Il medicinale, a base di sulfasalazina – una fusione di un antibiotico con acido acetilsalicilico -, viene solitamente indicato per il trattamento di patologie infiammatorie intestinali come retto-colite ulcerosa, morbo di Crohn e artrite reumatoide con coinvolgimento intestinale.

Commenti Facebook