Iran: una nuova devastante scossa di terremoto all’alba

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.2 è stata registrata alle 6:32 ora locale, quando in Italia erano le 3.32, in Iran, nella provincia sudorientale di Kerman. Il terremoto è stato registrato a una profondità di dieci chilometri appena a nord del capoluogo omonimo. Non si hanno notizie di danni a persone o cose, anche se si temono purtroppo nuove perdite di vite umane. Il 12 novembre, c’è stata molta paura in una vastissima area dell’Asia per un terremoto di magnitudo 7.2 registrato dai sismografi alle 19.18 ora italiana (21.18 locali). L’epicentro del terribile sisma nella regione di Sulaymaniyya, in Iraq, nei pressi del confine con l’Iran. Praticamente la scossa è stata avvertita in tutto il Medio Oriente, da Dubai fino a Tel Aviv. Oltre 500 le vittime del terremoto. Diversi giorni dopo, tra le macerie, era stato trovato un bambino ancora in vita.

Commenti Facebook