PROBLEMI A RAGGIUNGERE L’ORGASMO? POTREBBE DIPENDERE DALLA FORMA DELLA VAGINA: ECCO COSA HANNO SCOPERTO

CHE CLIMAX CHE FA – PROBLEMI A RAGGIUNGERE L’ORGASMO? POTREBBE DIPENDERE DALLA FORMA DELLA VAGINA: SE LA DISTANZA FRA CLITORIDE E TRATTO URINARIO E’ DI 2,5 CM, LA SODDISFAZIONE E’ ASSICURATA, MA SE SUPERA I 3 CM LA STIMOLAZIONE PENETRATIVA NON BASTERÀ

Sarah Buchanan per “Daily Star

Avete problemi a raggiungere il climax? Be’, la forma della vagina potrebbe essere il sorprendente motivo per cui non avete orgasmi. Un nuovo studio rivela che il problema è alquanto fisico e anatomico: a seconda della posizione, durante il sesso, il clitoride ‘migra’ verso le pareti vaginali, più vi si avvicina, più è probabile che raggiunga l’orgasmo.

Le donne con il clitoride che si allontana troppo avranno più problemi a raggiungere il climax con il semplice sesso penetrativo. La vicinanza fra il clitoride e il tratto urinario è di vitale importanza per la soddisfazione: se è di 2.5 cm (il numero magico) o poco meno, la frizione sarà sufficiente, se è superiore a 3 cm la stimolazione non sarà abbastanza.

Chiaramente anche il pene, lo stato di eccitazione, la rilassatezza mentale, sono importanti per godere, ma meno incisivi del fattore anatomico.

Commenti Facebook